logo
Torna indietro

Sport Senza Barriere: 11 Giugno 2022 PARCO SCHUSTER

SPORT SENZA BARRIERE: ognuno a modo suo
Sport adattato, adrenalina, inclusione, felicità
11 GIUGNO 2022, PARCO SCHUSTER, Roma

 

Nella cornice del Festival dell'Architettura di Roma, la Fondazione Tetrabondi è lieta di invitarvi ad una giornata di inclusione reale, sport e partecipazione attiva, costruita grazie alla collaborazione con l'Ordine degli Architetti PPC di Roma e il Municipio VIII, 
e alla partecipazione di decine di partner che ci permetteranno di vivere una giornata all'insegna della valorizzazione delle differenze e del divertimento, della collettività e del mettersi in gioco. 

 

Avete mai immaginato che su una sedia a rotelle si potessero fare acrobazie? 
Avete mai pensato che un bambino disabile ami il rischio e l’adrenalina? 
Avete mai attraversato un parco, o scambiato un calcio ad un pallone seduti su una carrozzina o bendati? 
Probabilmente no, perché non siamo abituati a mescolarci, a guardarci intorno, a capire che basterebbero strumenti e ausili per tutti per poter giocare e sperimentare la vita senza che la disabilità sia un limite alla condivisione, alla competizione sportiva, alla dose di adrenalina che si vuole vivere.

L’idea è quella di trasformare un parco di Roma in un esperimento attivo di inclusione, una giornata dove si possano incontrare il divertimento e la diversità, lo sport e l’accessibilità sullo stesso terreno di gioco.  Costruire una possibilità di incontro con la città e tutti coloro che non sono abituati a rapportarsi con le persone con disabilità, ad immaginarle felici, libere, desideranti, parte attiva della società.
La società che viviamo osserva la vulnerabilità attraverso stereotipi intrisi di pietismo o di supereroismo, quando basterebbe conoscersi e condividere la stessa felicità per imparare a scoprire le persone che sono dietro le etichette, dietro le diversità.
 

 

Dalle 12 alle 20 vi aspettiamo con ausili, bende, fioretti, skate e sedie adatte al WCMX, per permettere ad ognuno di poter sperimentare con il proprio corpo lo sport adattato, le discipline paralimpiche, gli ausili che permettono di abbattere le barriere e permettere a tutti, OGNUNO A MODO SUO, di vivere sport, adrenalina e felicità.
Un evento totalmente accessibile in LIS (lingua dei segni italiana)

Sarà un programma fitto, dove ci saranno molti partner e discipline che in questi giorni vi racconteremo una ad una.
Alle 14 inaugureremo lo skatepark scuola della Fondazione, “Ognuno a modo suo” con la campionessa italiana di WCMX Ilaria Naef e Hybrid Skatepark.

Basket e rugby in carrozzina, calcio amputati, calcio non vedenti, skate adattato e wcmx, hand-bike, tricili e joelette, atletica leggera, scherma in carrozzina e scherma non vedenti, danza, para-taekwondo, karate adattato …
ci sarà spazio per tutti, per ogni corpo e mente, conforme e non.

VI ASPETTIAMO SABATO 11 GIUGNO A PARCO SCHUSTER,
Leggi il programma completo : QUI 

OGNUNO A MODO SUO, PER IL MONDO DI TUTTI

 

Potrebbe interessarti anche

Fondazione Tetrabondi

C.F.: 96480250586